Fitoalimurgia

Sei qui: Home / Fitoalimurgia

GIOVANNA COSTA

Ricercatrice di metodologie di riequilibrio psicofisico . Vice presidente e fondatrice onoraria del Centro Studi Discipline Olistiche Mater Vitae ASD.
Esperta di fitoalimurgia, branca della scienza che si occupa dell’alimentazione tramite le piante spontanee e del loro potere terapeutico, custode di antiche tecniche estrattive e ricette medicamentose tramandate di famiglia .
Esperta Tapas del Surja Ayurveda Vaidyava-rayā Sri Lanka, Tapasya tramandato dal Veda Maathia Dott. Prasad Perera .. Attraverso lo studio e la pratica dell”etnobotanica che si occupa dell’uso e della percezione delle specie vegetali all’interno di una o più società umane. Di conseguenza, essa si lega alla situazione geopolitica e culturale di queste ultime, denotandone vicende storiche, usanze, costumi e forme linguistiche spesso importanti per ricostruire la loro origine e la loro provenienza, studia gli usi e le rappresentazioni degli usi popolari delle specie vegetali come nella Fitoalimurgia.
Il contatto con la natura ,il rispetto e il recupero del territorio nella biodiversità. Ippocrate citava il rimedio come terzo strumento del medico accanto al tocco e alla parola. Fitoalimurgia utilizzata come medicina di “campagna” è conoscenza antica di tradizioni popolari. Molte piante hanno assunto valore simbolico e curativo, e questo accadeva contemporaneamente in tutto il Mediterraneo, ma anche molto piu’ lontano come in Cina, India e sud-America.
Nella macchia mediterranea nascono le erbe che guariscono e il sapere e la conoscenza erano riservati a pochi esperti, in particolare alle donne anziane, speziali e erbaioli (“ irvaioru” ,Custode di antiche conoscenze. Cit. Pitrè ) L’interesse verso l’utilizzo del mondo vegetale ha sempre suscitato attenzione da parte del’uomo, anche perché il ciclo della stagionalita’ vegetale crea un innegato parallelismo con quello del succedersi della vita e della morte, e quindi della continua rigenerazione.
Dal sanscrito “conoscenza della vita” Metodologia medica che, per le sue antiche origini usa metodi e credenze secolari simili e vicine a molte forme di medicina orientale. La base di questa antichissima tradizione, riconosciuta come medicina in molti paesi sub-continentali, ha come scopo quello di equilibrare e bilanciare mente-spirito-corpo, in modo che le energie possano fluire armonicamente. Si propone quindi un approccio complessivo alla persona, migliorandone la qualità della vita. I rimedi usati sono tutti naturali, l’uso delle erbe autoctone raccolte in natura coadiuvato da massaggi e utilizzo di oli e minerali “Se ti nutrirai del cibo della terra diventerai quella terra “ Starhawk Mater Vitae attraverso la ricerca e la conoscenza dell’antico sapere proveniente dalle fonti vediche e dalle tradizioni popolari occidentali, si propone la divulgazione di metodi di preparazione di oleoliti, cosmetici, tamponi Bhatna/ bathu, guli (palline ayurvediche), incensi terapeutici oli essenziali per aromaterapia, colonie ,unguenti al fine di offrire l’opportunità di comprendere oggi le grandi potenzialità dei metodi curativi del passato e della tradizione medica.