TRAGITTI MATERICI 7 gennaio 2017

Sei qui: Home / Dicono di noi / TRAGITTI MATERICI 7 gennaio 2017

TRAGITTI MATERICI 7 gennaio 2017

…il vento freddo scende violentemente dalla montagna verso il mare disegnando un semicerchio che spinge lontano le onde furiose del mare…su questo lembo di litorale approdo di miti . Su questa spiaggia fluida e potente, su questa rocca sicura da cui sgorga acqua pura per dissetare e ripulire quanto serve che Mater Vitae, mantenendo fede ai propri intenti volti alla ricerca alla integrazione dei saperi e delle culture, alla ricerca del benEsssere autentico e genuino di ciascuno dei propri associati, alle proposta precise e responsabili di ricercatori e professionisti di certissimo valore intellettuale e culturale nei molteplici aspetti artistici,letterari scientifici, tecnici , bioetici e naturali, ringraziando tutti coloro che col loro impegno personale hanno reso possibile la felice realizzazione di una lunghissima serie di incontri di crescita e di approfondimento, ringrazia particolarmente tutti coloro che con fiducia hanno seguito fedelmente e con grande gioia hanno condiviso anche qualche momento di defaiance, ringrazia gli ospiti, cari, che in questi anni hanno offerto il proprio contributo di sapere ed esperienza, con grande senso di servizio, con grande simpatia e disponibilità regalandoci ogni volta una immensa lezione di umanità ( in ordine alfabetico: Michele Barillaro, Paolo Borghi, Enzo Caputo con Officina Teatro LCM Alma Passarelli Pula Rosalba Santoro; Valeria Cimò, Marinella Fiume, Emanuele Giordano, Pasquale Musarra, Raffaele Schiavo e Rossella Raudino,) , Ginevra Gilli , ringraziando altresì gli ospiti tanti che sono passati anche soltando una volta lasciando tracce e ricordi : Marcello Carrozzo, Monaco Osvaldo, Massimiliano Cantone, Giovanna Ferraro, Santina Lazzara, Manuela…, Donatella Salvà, Gianni Sorte …Ringraziando chi tutto ciò ha reso possibile rendendo disponibile il proprio tempo e le proprie amicizie e con tenacia la volontà di partecipare il meglio per il meglio di tutti: Francesca Cannavò. Ringrazia gli operatori che settimanalmente hanno offerto e offrono tuttora la loro preparazione e la loro serietà : Baltej Kaur , Patrizia Di Bella, Chiara Barraci. Ringrazia tutti, indistintamente tutti, gli amici di Questa Associazione fondata con spirito di servizio ed al servizio degli elementi fondamentali della convivenza umana: la lealtà, il coraggio, la tenacia, il rispetto, l’indipendenza e la gratitudine; ed in questo spirito ringrazia tutti coloro che in questi anni hanno osteggiato l’Associazione , rendendo in tensione costante il lavoro di miglioramento progressivo, miglioramento confortato dalla nascita di nuove realtà associative .  Forti di tutto ciò si prosegue con gioia e lungimiranza, convinti e consapevoli che ogni essere è in divenire per la Gioia di Essere Gioia nel Tutto.

Lascia un commento

Your email address will not be published.